Mulino di Rio Salere

I lavori hanno riguardato il recupero del vecchio mulino di Rio Salere in località Pian di Vedoia, piccola frazione del comune di Ponte nelle Alpi.
L’obiettivo dell’Amministrazione Comunale e dell’Unione Montana Bellunese era quello di eseguire un intervento di restauro e risanamento conservativo del mulino ripristinandone anche l’attrezzatura fissa per essere adibito a spazio museale.IMG_8300CIMG6717 Il progetto si basa su alcune testimonianze di persone che hanno lavorato e vivono vicino al Mulino, su degli elaborati grafici datati 1922 e sulle ricerche della Dottoressa in storia Franca Cosmai sull’utilizzo dell’acqua negli antichi mestieri nel territorio di Ponte nelle Alpi.
L’antico mulino si inseriva nel sistema idraulico gravante su l’antica roggia che prelevava l’acqua dal torrente Rio Salere che scorre ad alcuni metri dal fabbricato.
CIMG4587Sotto il profilo edilizio il progetto di restauro punta al recupero dei valori architettonici, delle tecniche costruttive e dei materiali tradizionali locali, che nel tempo sono andati perduti e sono stati sostituiti da materiali estranei e in contrasto con la tradizione costruttiva locale.

 

Location: Comune di Ponte Nelle Alpia, BL, ITALY
Client: pubblic work
Years: 2012-2015
Budget: 140.000,00 euro